Informativa estesa sull'uso dei cookie

VUOI COLLABORARE CON ME??

Privacy Policy

Lettori fissi

NORMATIVA PRIVACY

venerdì 30 gennaio 2015

CAPELLI RICCI


 Andre Walker,il quale ha vinto numerosi Emmys per il suo lavoro al the Oprah show,ha lavorato su un sistema di classificazione del tipo di riccio,il quale è stato adottato e modificato dai lettori di Naturallycurly.
Qui troviamo i ricci classificati in vari tipi e nello stesso tipo ulteriori suddivisioni con elencate le caratteristiche peculiari:
Tipo 2a , Tipo 2b , Tipo 2c , Tipo 3a , Tipo 3b , Tipo 3c , Tipo 4a e Tipo 4b .


Tipo 2 - Capelli Ondulati (comunemente chiamati mossi)

[IMG]http://www.naturallycurly.com/images/logos/hair-types/2-B.gif[/IMG][IMG]http://www.naturallycurly.com/images/logos/hair-types/type-2-girl.jpg[/IMG]

Nel tipo 2 rientrano molte tipologie diverse di capelli: dai poco ai medio ondulati, ai molto ondulati. Le onde e i riccioli di tipo 2 assumono la caratteristica forma della lettera "S" per tutta la lunghezza della capigliatura e in genere dall'attaccatura quindi dalla radice. I capelli mossi NON rimbalzano (effetto molla), anche se scalati.

Distinguiamo così tre sottocategorie del tipo 2:

2A - CAPELLI ONDULATI or wavy swirly

[IMG]https://s3.amazonaws.com/naturallycurly/images/texture-types/girls/2a.jpg[/IMG]


Il tipo di capelli 2a ha delicate e gentili "S" che li rendono leggermente mossi. Sono solitamente sottili, fragili e facilmente maneggiabili così da esser facilmente arriciabili o/e lisciabili. I capelli mossi traggono i migliori benefici dai prodotti più leggeri come schiume, lozioni o gel che migliorano le onde, senza appesantirle.

Celebrità di tipo 2a: Scarlett Johansson, Naomi Watts, Cate Blanchett, Emma Stone, Amanda Seyfried e Nicole Richie
(Andate nella sezione PERSONAGGI FAMOSI per vedere qualche foto)

Suggerimenti rapidi:

- Utilizzare uno shampoo solfato-free per ottenere il massimo corpo per i vostri capelli ondulati
- Utilizzare un leggero condizionatore silicone-free che non peserà sui capelli "tirando" le onde verso il basso
- Finisci il tuo stile con un volumizzante che manterrà i vostri capelli pieni riducendo l'effetto crespo

2B - CAPELLI ONDULATI BOCCOLOSI or wavy curvy

[IMG]https://s3.amazonaws.com/naturallycurly/images/texture-types/girls/2b.jpg[/IMG]

L'onda ha sempre la forma della lettera "S" come nell'altra tipologia ma le onde sono più diffuse e più "strette". Il tipo 2b ha un'onda più definita e più marcata rispetto al tipo 2a, hanno texture media e oppongono poca resistenza allo styling; hanno tendenza al crespo che i capelli 2a non hanno.Come il tipo di capelli 2a non rimbalzano, anche se scalati. I capelli 2B traggono benefici da prodotti leggeri come mousse o gel che migliorano l'ondolatura, ma non li appesantisce.

Celebrità di tipo 2b: Joss Stone, Nelly Furtado, Carrie Underwood
(Andate nella sezione PERSONAGGI FAMOSI per vedere qualche foto)


Suggerimenti rapidi:

- Utilizzare un solfato-free shampoo per ottenere il massimo corpo per i vostri capelli mossi
- Utilizzare un leggero condizionatore senza silicone che non peserà e non "trascinerà" le vostre onde verso il basso
- Finisci il tuo stile con un volumizzante che manterrà i vostri capelli pieni riducendo l'effetto crespo


2C - ONDULATI "RICCI" or wavy whirly


[IMG]https://s3.amazonaws.com/naturallycurly/images/texture-types/girls/2c.jpg[/IMG]

Il tipo 2c è composto da alcuni riccioli delle sole onde delle altre due tipologie analizzate. Le persone con tipologia di capelli 2c tendono ad usare un sacco di gel perchè i capelli oppongono molta resistenza allo styling e per contrastare l'effetto crespo, si increspano molto facilmente. Molte persone con questa tipologia whirly dispongono anche di un sottostrato di capelli lisci o un sottostrato con più boccoli e riccioli. Sono al tatto ruvidi e folti.

Celebrità di tipo 2c:: Jennifer Nettles, Daisy Fuentes, Brittany Snow

Suggerimenti rapidi:

- Utilizzare un solfato-free shampoo per ottenere il massimo corpo per i vostri capelli
- Creare ricci definiti con un condizionatore anticrespo
- Termina con un anti-umettante spray che combatte l'effetto crespo e intrappola l'umidità

Suggerimenti vari:


• Usa mollette a becco d'anatra sulla sommità della testa per avere dei ricci top

• Lascia asciugare i capelli all'aria o usa un diffusore

• Non usare spazzole o pettini sui tuoi capelli asciutti. pettinate i capelli sono da bagnati e usate pettini o spazzole in legno

• Riduci l'attrito e il conseguente crespo mentre dormi con una federa di seta

Tipo 3 - Ricci

[IMG]http://www.naturallycurly.com/images/logos/hair-types/3-B.gif[/IMG][IMG]http://www.naturallycurly.com/images/logos/hair-types/type-3-girl.jpg[/IMG]

Il Tipo 3 include i capelli dai leggermente ricci a capelli molto ricci che sono ben definiti ed elastici. I Capelli ricci hanno un sacco di corpo e possono essere facilmente lasciati nel loro stato naturale o stirati con un phon. Nonostante il loro aspetto, i capelli sono morbidi e fini, e non grossi come si tende a credere.

Distinguiamo tre sottocategorie del tipo 3:

3A- RICCI or curly twirly


[IMG]https://s3.amazonaws.com/naturallycurly/images/texture-types/girls/3a.jpg[/IMG]

I capelli di tipo 3A mostrano una precisa e definita forma ad "S", sono corposi, elastici (effetto molla) e spesso molto lucidi. Non sono affatto grossi, come molti credono vedendo la massa di capelli, ma morbidi e molto fini. La circonferenza dei riccioli 3a hanno circa le dimensioni del. I ricci hanno bisogno di una varietà di prodotti di styling per ottenere una buona arricciatura e definizione del capello.

Celebrità di tipo 3a: AnnaLynne McCord, Debra Messing, Taylor Swift, Nicole Kidman

Consigli rapidi:

- Utilizzare un solfato-free shampoo per ottenere il massimo della definizione per i vostri ricci.
- Idratare e idratare i riccioli con un leave-in condizionatore (significa un idratante tipo balsamo che si può lasciare su)
- Domare l'effetto crespo ribelle e creare boccoli definiti con un affidabile styler.

3B - RICCI A SPIRALE or curly spirally


[IMG]https://s3.amazonaws.com/naturallycurly/images/texture-types/girls/3b.jpg[/IMG]

Il tipo 3b ha ricci ben definiti, elastici, riccioli che vanno dai boccoli gonfiabili al cavatappi stretti. La circonferenza dei riccioli di tipo 3b sono circa le dimensioni di un marcatore Sharpie. I ricci traggono maggiori benefici da gel e creme idratanti per lo styling che riducono l'effetto crespo e aggiungono definizione.

Celebrità di tipo 3b: Julianna Margulies, Keri Russell, Bernadette Peters, Melina Kankaredes

Suggerimenti rapidi:

- Aggiungi lucentezza e togli umidità ai capelli ricci a spirale con uno shampoo detergente
- Rivitalizzare i riccioli riarsi cioè aridi con un idratante leggero leave-in condizionatore
- Utilizzare una styler che promuove il corpo, la definizione e la gestibilità senza provocare rigidità.


Tipo 3c - Riccio definito or curly coily

[IMG]http://www.naturallycurly.com/images/logos/hair-types/3c-B.gif[/IMG][IMG]http://www.naturallycurly.com/images/logos/hair-types/type-3c-girl.jpg[/IMG]


Il Tipo di capelli 3C ha voluminosi ricci a cavatappi, la loro circonferenza sono circa di una matita. I ricci possono essere arrotolati o molto arrotolati, richiedono un sacco di regolari trattamenti di condizionamento profondo per mantenere la salute, incoraggiare la definizione e ridurre l'effetto crespo e anti-umidità perchè sono sensibili più di tutti gli altri all'umidità.
La sottocategoria 3c è veramente molto di più che un sottocategoria!

Suggerimenti rapidi:


- Lava i capelli ricci Coily con uno shampoo detergente
- Usa condizionatori idratanti che aggiungono morbidezza anche nella fase di asciugatura
- Utilizzare uno styler che controlla l'effetto crespo e aiuti i riccioli

[IMG]https://s3.amazonaws.com/naturallycurly/images/texture-types/girls/3c.jpg[/IMG]


Celebrità con tipo 3c: Heather Headley, Alicia Keyes, Jada Pinkett-Smith

Suggerimenti:

• Usa creme, burri e olii per lo styling

• Questo tipo di capelli ha bisogno di molta idratazione e cure amorevoli perchè è facile che si spezzi

• Districate i capelli con un sacco di balsamo e usate una spazzola o pettine per districarli

• Non usare spazzole o pettini quando i capelli sono asciutti

• Ridurre i grovigli che si creano la notte, dormendo su un cuscino di raso o avvolgere i capelli in un cuffia di raso


Tipo 4 - Riccio "Crespo" stretto stretto tipico delle persone di colore
[IMG]http://www.naturallycurly.com/images/logos/hair-types/4-B.gif[/IMG][IMG]http://www.naturallycurly.com/images/logos/hair-types/type-4-girl.jpg[/IMG]


Il Tipo 4 di capelli può variare da fine e sottile a grosso e consistenti con un sacco di fili densamente imballati tra loro. Questa tipologia ha meno strati di cuticola rispetto a qualsiasi altro tipo di capelli, il che significa che ha meno protezione dai danni inflitti dalla pettinatura, spazzolatura,dalle messa in piega e dai trattamenti liscianti.

Celebrità con tipo 4A: Macy Gray, Monique Coleman, Leela James

Celebrità con tipo 4b: Esperanza Spalding, Jill Scott, Erykah Badu

Celebrità con tipo 4c: Jill Scott, Erykah Badu and Aevin Dugas

sabato 17 gennaio 2015

Outfit per donne curvy

Come mi vesto se sono ingrassata


Valorizzare i propri punti di forza e mimetizzare i difetti è la regola numero uno quando si parla di abbigliamento. A maggior ragione se negli ultimi tempi hai messo su qualche chilo, la moda accorre in tuo aiuto e con qualche semplice accorgimento potrai sembrare più in forma che mai. A seconda di ciò che indossiamo, infatti, possiamo apparire fino a 5 chili in meno.

 outfit monocromatico

. Un outfit monocromomatico ravvivato con accessori dalle tinte accese fa scorrere gli occhi in verticale invece che in orizzontale, dando l’impressione che tu sia più alta, snella e slanciata. Ti dona immediatamente una linea più elegante ed un naturale effetto snellente. Se hai preso qualche chilo, quindi, vestiti con uno o al massimo due colori, evitando i contrasti eccessivi.
Come mi vesto se sono ingrassata

Colori scuri e fantasie a trama piccola

I colori chiari evidenziano, quelli scuri nascondono. Se lato B, fianchi e cosce sono le parti in cui hai la tendenza ad accumulare grasso, indossa colori chiari sulla parte superiore del corpo e colori scuri su quella inferiore.
Le fantasie grosse ti fanno sembrare ancora più robusta, mentre quelle piccole, come pois, fiori e tutte le fantasie a trama sottile, al contrario, ti faranno sembrare più snella.
Non mettere balze, strass o applicazioni vistose su parti che vuoi far sembrare più magre, eventualmente mettile nei punti che desideri evidenziare.
Come mi vesto se sono ingrassata
Ricorda che i colori chiari evidenziano, quelli scuri nascondono.

Scollo a V

 lo scollo a V e altre scollature che si sviluppano in verticale fanno scorrere lo sguardo in su ed in giù, slanciando e snellendo il tuo busto. Evita gli scolli a scialle, il girocollo ed i dolcevita che coprono tutto il collo, perché potrebbero far sembrare le spalle, il collo ed il busto più larghi.


Scomparse dalla scena qualche anno fa e recentemente tornate di gran moda, le scarpe a punta sono più sexy che mai, valorizzano la caviglia e slanciano le gambe.
Via libera alla punta, appena accennata in decolleté dal taglio classico ma con tacco a spillo, o con tacco medio all’insegna dell’eleganza e della comodità. Bene anche le scarpe flat, come le ballerine in suede a punta, raffinate e molto richieste, da scegliere sia per il giorno che per la sera, ed i sabot a punta, pratici e comodi da indossare, adatti non solo alle mezze stagioni ma anche all’estate.
Meglio evitare i cinturini alla caviglia, che creano una tremenda linea orizzontale all’inizio del piede, facendo sembrare i polpacci inesorabilmente più grossi e le gambe più corte e tozze.




Con un po’ di attività fisica ed una dieta sana ed equilibrata ritroverai presto la linea, nel frattempo abiti dai colori scuri, maglie con scollo a V, tacchi ed intimo contenitivo saranno i tuoi migliori alleati  per look più slanciato.


venerdì 16 gennaio 2015

Tonalità moda per il 2015: il color Marsala.

La nuova tonalità moda per il 2015: il color Marsala.

Proprio come il vino liquoroso da cui Marsala deriva il suo nome, questa tinta raffinata incarna il soddisfacente sapore di un pasto appagante, mentre le sue stabilizzanti radici rosso-marroni emanano la sofisticata e naturale concretezza della terra. Questa tonalità vigorosa, ma al tempo stesso elegante, ha un fascino universale e si applica facilmente alla moda,


Pantone - Marsala

Pantone - Marsala - Eva LongoriaPantone - Marsala - Scarlett Johansson

Quest'anno è tornato in auge il cappotto

Il cappotto piumino per l'autunno/inverno 2015

Cappotti per l'autunno/inverno 2015

I cappotti per l'autunno/inverno 2015

I cappotti di Gucci
Il taglio dei cappotti dell'autunno/inverno 2015 ricorda molto quello del guardaroba maschile ma con delle varianti  che assecondano la silhouette femminile :  tagli morbidi, modelli a uovo e forme morbide.
Particolari i colori dei cappotti, dall'intramontabile cammello, fino al rosa cipria visto sulle passerelle di Gucci.

Montoni e cappotti autunno/inverno 2015

I montoni per l'autunno/inverno 2015

Cappotti autunno/inverno 2015

Cappe e cappotti dell'autunno/inverno 2015

I cappotti dell'autunno/inverno 2015
Partendo dalla tendenza dei cappotti con tagli più morbidi e a uovo, come non pensare a cappe e mantelle che da alcuni anni sono sempre sulla cresta dell'onda. C'è la versione ceck plaid di Salvatore Ferragamo e la rivisitazione del trench diDSquared